Il Palazzo La Rocca è stato, fino a qualche anno fa, sede dell'Azienda Autonoma Provinciale per l'Incremento del Turismo. Oggi, nei suoi locali su strada, ospita un elegante e rinomato ristorante. Fu costruito per volere del Barone Saverio La Rocca di Sant'Ippolito. Nel XVIII secolo. Sviluppato pressoché in lunghezza, sul lato sinistro della via Capitano Bocchieri, alle spalle del Duomo, il palazzo presenta una facciata esterna degna di nota: le mensole dei balconi, così come le inferriate, altamente decorate secondo lo stile barocco, offrono una bellissima visuale nello scorcio che permette, altresì, di godere della visione della maestosa cupola del Duomo. Le mensole sono abilmente scolpite e illustrano delle scene.

Al suo interno, si possono ammirare alcune sale, adibite oggi ad uffici e, particolarmente, la scalinata d'ingresso, in pece. a doppia rampa. I pavimenti sono realizzati in pece con decorazioni in calcare bianco e maioliche. Né si può tacere la bellezza del salone principale sito nel primo piano del palazzo.

Accesso Utenti

Contattaci

Tutti i campi sono obbligatori. Non preoccuparti per la tua privacy, con noi è al sicuro!
Please prove you are human!